semi di chia

Semi di chia, aiutano davvero a dimagrire?

I semi di Chia sono dei frutti prodotti da diverse piante con spiccate capacità aromatiche appartenenti allo stesso genere. Queste piante sono tutte originarie dell’America Centrale come la salvia hispanica, la salvia columbariae e la salvia lavandulifolia.

La tipologia più diffusa è la Golden Chia, proveniente dalla Salvia Columbariae.

Perché fanno bene?

I semi di Chia hanno delle proprietà nutrizionali davvero ottime; contengono il 55% di omega 3, il 18% di omega 6 e il 10% di grassi saturi. Inoltre sono ricchi di fibra alimentare; sono un concentrato di proteine, vitamine, antiossidanti e sali minerali.

Come tutti sappiamo gli omega 3 e gli omega 6 sono i cosiddetti grassi buoni che proteggono il nostro organismo riducendo il colesterolo presente e riducendone l’apporto.

La fibra alimentare invece aumenta la velocità del transito intestinale diminuendo il rallentamento dell’assimilazione delle sostanze nutrienti prolungando il senso di sazietà.
Le proteine, le vitamine e i sali minerali ci danno la giusta forza e la giusta carica per affrontare la giornata mentre le proprietà antiossidanti depurano il nostro corpo dalle scorie.

Ci da la giusta carica riducendo il senso di fame e riducendo l’apporto calorico aumentando l’assimilazione dei giusti nutrienti.

Come utilizzarli?

I semi di Chia possono essere usati in cucina in diverse ricette; hanno caratteristiche leganti, gelificanti e emulsionanti arrivando anche a sostituire il contenuto di olio e uova.
Sono spesso usati in prodotti da forno, in frullati dietetici, nelle barrette dietetiche e nei pasti sostitutivi oppure nello yogurt come spuntino.

Non è facile rimanere in forma quando si ha la passione per la cucina e per il cibo in generale ma con i semi di Chia possiamo coltivare la nostra passione senza rinunciare alla linea.

Con questo alimento possiamo realizzare innumerevoli ottime ricette a basso contenuto calorico che possono appagarci mantenendoci sani; possiamo sbizzarrire la nostra fantasia in cucina senza dover pensare alle conseguenze che questo avrebbe sul nostro fisico.

Possiamo concentrarci su noi stessi, sulla nostra salute e la nostra linea, senza fare troppe rinunce dal punto di vista alimentare.

Come abbiamo visto le proprietà di questo alimento permettono al nostro organismo non solo di rimanere sano ma anche di perdere peso grazie al controllo dell’apporto calorico.

Ridurre le calorie assimilate ad ogni pasto ha come conseguenza la perdita di peso e la perdita di peso ha come conseguenza il nostro benessere.

I semi di Chia vengono usati in tantissime ricette e accontentano tutti i palati.

Con i semi di Chia si realizzano ricette senza glutine per celiaci; sono uno degli ingredienti principali nelle diete vegane; danno vita a tantissimi piatti vegetariani.

Essendo questo un alimento molto ricco dei cosiddetti “grassi buoni”, è considerato un alimento ad alto potenziale nutraceutico e fitoterapico. Grazie alle sue proprietà può essere messo dappertutto e con tutto.

Lega e si unisce ovunque dando vita a piatti buonissimi a basso contenuto calorico.

I semi di Chia sono un prodotto ormai molto comune, anche se la sua commercializzazione in Europa è stata approvata solo nel 2009.

Possiamo trovarli in erboristeria, nei supermercati o nel web.

Ormai questo prodotto, il suo aroma e il suo gusto, sono diventati essenziali per la realizzazione di tanti piatti gustosissimi a basso contenuto calorico.

Per maggiori approfondimenti, ti consigliamo di leggere questo articolo esaustivo a tema: https://www.greenfamilyservice.net/blog/semi-di-chia-per-dimagrire/.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *