l'olio dop cilento marsicani

L’olio DOP Cilento Marsicani

Ci spostiamo nella vicina Campania per parlare dell’olio DOP Cilento della storica azienda frantoiana Marsicani, che dagli inizi del ‘900 si impegna nella produzione di olio di qualità.
L’azienda è sita nel Parco del Cilento, con oliveti che si estendono per diversi ettari e contano circa 4500 alberi. Le cultivar scelte lasciano già intendere l’attenzione dei produttori alla valorizzazione del territorio: è infatti in uso la cultiva autoctona della Pisciottana, affiancata da Frantoio, Leccino, Moraiolo e Ravece. Per la produzione, le olive vengono lavorate nel frantoio di famiglia subito dopo la raccolta (in ottobre).

L’azienda ha all’attivo la produzione di due tipologie di olio, l’Extravergine Marsicani e il DOP Cilento Marsicani.

La DOP Cilento (cultivar Pisciottana, Frantoio e Leccino), disponibile in bottiglie da 100 ml e da 500 ml., già nota per aver conquistato diversi premi e riconoscimenti, alla vista si presenta di un bel verde, limpido, con leggeri riflessi dorati.
Al naso è evidente un fruttato medio intenso, con riconoscimenti di frutto fresco, di erba verde, una gradevolissima sensazione di foglia di pomodoro e una leggera mela verde. In bocca è fluido, di gradevole corpo, con un amaro che riporta le sensazioni di foglia, ma elegante, moderato e composto; chiude una bella piccantezza, con sensazioni di leggera speziatura ed una delicata e piacevole astringenza.

Ottimo per il condimento a crudo di antipasti, verdure e primi piatti.

a cura di Manila Benedetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *