Cheesecake alle fragole

La cheesecake alle fragole è uno dei dolci più buoni che ci siano ed è perfetta da preparare proprio tra la primavera e l’estate quando abbondano le fragole. La particolarità di questo dolce è che non richiede cottura, basta metterla in frigorifero per il tempo necessario e il gioco è fatto.

La base è relizzata con un mix di biscotti secchi tritati e burro fuso, al centro una golosa crema di formaggio e il tutto è completato da una golosa salsa alle fragole per la copertura. E’ proprio questa salsa che rende questa cheesecake davvero speciale.

La cheesecake preparata in questo modo è perfetta per un’occasione speciale, per un compleanno e vi farà fare un figurone. Vediamo subito tutti gli ingredienti necessari e la ricetta passo per passo.

Ingredienti per preparare la cheesecake alle fragole (per 8 persone):

  • 250 g di biscotti secchi
  • 110 g di burro
  • 250 g di ricotta
  • 250 g di philadelphia
  • 250 g di panna per dolci
  • 100 g di zucchero a velo
  • 17 g di colla di pesce
  • 400 g di fragole
  • 150 g di zucchero
  • succo di 1/2 limone

Ricetta della cheesecake alle fragole

Mettete in ammollo 15 grammi di colla di pesce in ciotola di acqua fredda per 15 minuti. Intanto tritate i biscotti secchi con un apposito robot da cucina. Mettete i biscotti in una ciotola e teneteli da parte. Sciogliete completamente il burro e quando sarà bello fuso unitelo ai biscotti tritati. Mescolate burro e biscotti poi versate il composto all’interno di una tortiera a cerniera ricoperta con carta forno.

Compattate bene la base e mettete a riposare in friforifero per mezzora. Intanto mescolate in ciotola il formaggio philadelphia con la ricotta e lo zucchero a velo. Mescolate bene e tenete da parte. Strizzate la gelatina ammollata e fatela sciogliere in un pentolino con due cucchiai di panna.

Unite la gelatina alla crema di formaggio e mescolate. Montate la panna fredda da frigorifero con le fruste elettriche e solo quando risulterà ben compatta unitela al resto della crema. Mescolate delicatamente dal basso verso l’alto poi versate la crema così ottenuta sulla base di biscotti. Stendete la crema il meglio possibile poi mettete in frigorifero almeno per 4 ore in modo che la crema possa compattarsi per bene.

Nel frattempo preparate la salsa di fragole per la decorazione finale. Sciacquate le fragole, mondatele e asciugatele velocemente. Tagliatele a dadini poi mettetele in padella con lo zucchero e il succo di limone. Mettete la padella con le fragole sul fuoco e fate cuocere a fiamma media per circa 10 minuti, mescolando regolarmente.

Quando le fragole risulteranno ben cotte, dovete ottenere una purea, spegnete il fuoco e aggiungete i restanti due grammi di gelatina che avrete già provveduto a mettere in ammollo in acqua fredda. Fate sciogliere la gelatina nella purea calda, mescolandola bene nella salsa e fate raffreddare la salsa a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo di riposo della base della torta fredda in frigorifero toglietela dal frigo e toglietela delicatamente dallo stampo. Decorate la superficie della torta con la salsa di fragole e tagliatela subito a fette oppure conservate la torta in frigorifero fino al momento di servirla.

Conservazione

La cheesecake alle fragole preparata in questo modo può essere conservata in frigorifero per 2-3 giorni dopo la preparazione.

Qualche idea in più

Se vi piacciono le torte fredde potete replicare questa cheesecake anche in altro modo. Vi basterà semplicemente utilizzare altra frutta per preparare la copertura finale. Seguendo lo stesso procedimento, infatti, potete realizzare una salsa a base di lamponi, more, ciliegie, albicocche, pesche, melone…insomma chi più ne ha più ne metta. In alternativa potete utilizzare la marmellata, come per la torta Victoria Sponge. Cercate sempre di seguire la stagionalità della frutta e divertitevi a preparare torte sempre nuove e super golose, non ve ne pentirete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *