ceglie cheese un grande tavolo dei formaggi del sud

Ceglie Cheese, un grande tavolo dei formaggi del Sud

Appuntamento da non perdere per gli appassionati dei formaggi domenica 28 aprile 2013.
Ceglie Messapica (BR) si trasformerà, infatti, in una grande tavola dove sarà possibile provare e conoscere le eccellenze casearie del Sud.

Per la prima volta in Puglia un evento dedicato esclusivamente ai formaggi, che rappresentano uno dei più grandi patrimoni gastronomici della regione.

Ceglie Cheese nasce da un’idea di Francesco Nacci (ristorante Botrus) e di Angelo Silibello (ristorante Cibus) in collaborazione con Marcello Longo di Slow Food Puglia, responsabile dei Presidi della regione.

“Dopo un lungo percorso fatto per costituire il Consorzio di tutela e valorizzazione del biscotto di Ceglie Messapica e successivamente farlo diventare Presidio Slow Food, abbiamo voluto concentrare l’attenzione sulla più ampia comunità del cibo presente in queste terre…ovvero quella dei formaggi. – afferma Francesco Nacci – Così nasce l’idea di valorizzare con un evento il formaggio, prelibatezza sin dai tempi antichi delle nostre masserie, prodotto grazie a capre, mucche, pecore che ancora pascolano nelle tante zone verdi del Sud, e che danno origine a specialità davvero variegate”

Formaggi freschi e stagionati, formaggi a latte crudo e non, cagliate animali o vegetali, invecchiamenti che seguono le stagioni e il territorio, insomma un ricco patrimonio di eccellenze gastronomiche che affondano le loro radici nella storia e nella tradizione del Sud e che vanno riscoperti e valorizzati.

E si assaggeranno proprio queste specialità nell’atrio del Castello Ducale dalle ore 11, con gli stand di produttori di formaggi di Puglia e del Sud, di prodotti da forno, vini e altre tipicità (ingresso e degustazioni gratuite).

Una lunga giornata di “cose buone” intervallata da momenti di degustazione guidata e un importante convegno alle ore 19.00 dal titolo “Le produzioni casearie di eccellenza del Sud Italia: prospettive i un mondo che cambia”, a cui prenderanno parte Piero Sardo, presidente fondazione Slow Food per la Biodiversità, Luciano Pignataro, giornalista enogastronomico (Luciano Pignataro Weblog, Il Mattino), Felice Suma, presidente Consorzio valorizzazione Biscotto di Ceglie, Sabrina Soloperto, presidente associazione Donne del vino, Angelo Silibello, associazione Ceglie è…, Francesco Nacci, associazione Buona Puglia, moderati dal giornalista enogastronomico Giuseppe Barretta.
Al termine del dibattito seguirà degustazione a cura dei ristoratori di Ceglie è… e Buona Puglia.

Durante la lunga giornata dedicata al mangiar bene i visitatori potranno scegliere di mangiare (sia a pranzo che a cena) nei ristoranti di Ceglie che prepareranno dei menu speciali dedicati ai formaggi.
Inoltre, gli amanti della natura sono previste escursioni a piedi o in bicicletta a cura dell’Associazione Passo di Terra, IAT Regione Puglia e Associazione Cicloamici (info 3331971050).

“Ceglie Messapica è il naturale palcoscenico per questo evento – continua Nacci – l’Associazione Ceglie è… da oltre venti anni con i suoi ristoratori ed i suoi artigianli alimentari, produttori di prodotti di grande gastronomia, persegue l’obiettivo di rendere questo luogo terra di turismo enogastronomico. In questi ultimi venti anni sono state tantissime le iniziative, le manifestazioni, gli eventi ed i dibattiti che si sono svolti a Ceglie Messapica, e vogliamo continuare su questa strada per far diventare Ceglie la regina dell’enogastronomia in Puglia”.

Ceglie Cheese è organizzato da Ceglie è… e Buona Puglia, con il sostegno di Slow Food Italia, Presidi Slow Food, Consorzio Biscotto di Ceglie, Le Donne del Vino, e il patrocinio morale del Comune di Ceglie Messapica. Media partner Salsamentarius.it.

www.cegliecheese.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *